Putignano




Un fiume in piena. I colori, i suoni, le emozioni scroscianti dei 4 Corsi Mascherati del Carnevale di Putignano scolpiscono indelebilmente l’immaginario di un pubblico sempre più imponente.
Tre domeniche a perdifiato fra carri allegorici, maschere di carattere e gruppi mascherati, con il gran finale in notturna del martedì grasso, pronto ad offrire alle luci della sera  un universo artistico dai mille profili.
Dal 2006 è stata aggiunta anche una sfilata estiva, il secondo sabato di Luglio.
Nella carovana in festa, il colpo d’occhio più immediato è quello pronto a sbattere contro la maestosità dei carri allegorici, realizzati interamente in cartapesta, e chiamati a portare sulle scene eventi di rilevo nazionale ed internazionale.
Temi importanti nel senso più letterale, legati alla politica e all’attualità, alla solidarietà ed alla morale. Sono delle autentiche opere d’arte, che i maestri cartapestai realizzano nelle fucine dei Capannoni, storici ed affascinanti laboratori che per mesi cullano i carri per accompagnarli dal momento dell’ideazione a quello della realizzazione. Accanto ai Carri allegorici, i Corsi Mascherati sono pronti a presentare un universo di cartapesta più minimalista, dal punto di vista della dimensione come da quello del raggio d’azione dell’allegoria. Sono le Maschere di carattere, spesso opere prime degli artisti emergenti e pronte a convogliare titolo e satira su vicende più propriamente di ambito locale. Arguta e ispirata, la satira delle maschere di carattere rivolge strali pungenti alla vita amministrativa e politica locale. Senza disdegnare puntate in tematiche di diverso tenore. Ma non è soltanto l’elemento-cartapesta ad animare le sfilate di un Carnevale che nel travestimento ha da sempre avuto un momento di assoluto rilievo. Così, a rendere ancora più composito e luminoso il fiume in piena dei Corsi Mascherati, ecco i Gruppi Mascherati, chiamati a presentare autentici spettacoli itineranti attraverso costumi, musiche e coreografie studiati per l’occasione. E’ l’espressione di base di un momento di aggregazione che da tempo inenarrabile raduna amici, conoscenti e persone che condividono una passione artistica, attorno ad un progetto comune.

Torna alla pagina precedente