Polignano a Mare




Polignano a Mare è un ridente centro turistico dove le acque del suo mare sono limpide e cristalline. Molti dicono che è fonte di ispirazione di poeti e artisti.
Il connubbio terra - mare, crea un paesaggio costiero molto pittoresco.
La scogliera è ricca di numerose spiagge e cale.
Arrivati a Polignano a mare da nord, vi imbatterete subito nell'incantevole e pittoresco del Vecchio porto naturale con la Punta del "Bastione Santo Stefano"

Subito dopo non si può fare a ameno di notare "l'Arco della Vecchia Porta", entrata del borgo antico.
Nel pittoresco borgo circonadato ancora ora da vecchie mure, si potranno ben notare rocce a picco, sulla cui sommità si erge il paese. Piccole casette di un bianco immacolato, vicoli ombrosi con le caratteristiche "logge", tutto inebriato dalla brezza marina che porta con se i profumi del mare e degli scogli.

Polignano a Mare è anche scrigno di vere bellezze speleo-archeologiche, formato da un patrimonio di grotte, caverne abissi dove sono stati ritrovati reperti archeologici di ogni epoca.
Patrimonio di grotte e grotticelle, spicca maestosa e suggestiva, "la signora" delle grotte: La Grotta Palazzese. Regina indiscussa delle grotte e caverne non sono di Polignano a Mare ma di tutta la Puglia.
Molte grotte, specie le minori, sono quasi tutte visitabili dal mare, con barche omezzi anfibi.

Torna alla pagina precedente